php : templates/text-image.php
twig : templates/text-image.twig
mobil tablet verti tablet horiz desktop

Talenti & Cultura

Châteauform'
  • Dando vita a Châteauform’, Jacques Horovitz ha voluto creare un’impresa gestita sulla base di valori più che di determinate regole, cosa che lascia a ciascuno libertà e ampio campo di azione. Gli staff si fanno portatori dei valori mettendoli in atto nel quotidiano con pratiche di gestione e soprattutto comportamenti. Tutti sono ambasciatori della cultura d’impresa.

    Per condurre quest’impresa dallo stile tanto diverso, una dei punti fermi è non avere un dipartimento risorse umane bensì delle missioni raggruppate nell’area «Talenti&Cultura». Sono 12 in tutto e affidate a persone provenienti principalmente dal settore, che hanno in comune il desiderio di dare un contributo che vada oltre il loro ruolo principale. Affinché le missioni vadano a buon fine, queste persone operano in tandem con uno dei 4 addetti Talenti &Cultura in pianta stabile. Con le missioni ripartite in questo modo, tutti sono coinvolti a livello di Risorse Umane. Questi «missionari incaricati» accompagnano, propongono, sperimentano e osano, allo scopo di portare avanti la cultura d’impresa.

  • All’incirca venti talenti partecipano alle 12 missioni Talenti&Cultura: l’assunzione della coppia di padroni di casa e degli chef in cucina, l’inserimento dei nuovi talenti, la formazione e in particolare la creazione di un’accademia, «la scuola volante», la mobilità e la remunerazione, la tavola, la comunicazione interna, le riunioni di famiglia (seminari interni), la formalizzazione del know-how, madrine e padrini.
    Châteauform’ valorizza l’autonomia di ciascuno grazie alla rapidità di ideazione, decisione e realizzazione. A tale scopo l’organigramma deve rimanere piatto. Niente gerarchie che impediscano di osare il nuovo o che impongano divieti. L’autonomia è la regola per evitare le strozzature.
    Niente titoli, niente gerarchie, ma solo leader responsabili e staff autonomi. L’impresa predilige il coordinamento orizzontale rispetto a quello verticale, coinvolgendo così sistematicamente nelle decisioni tutte le persone interessate.

  • Talenti&Cultura ha un leader che rappresenta le missioni a livello di comitato di gestione. Tuttavia ciascuno è responsabile delle proprie mansioni, del budget e delle proprie decisioni.

    Châteauform’, sin dalla sua creazione, presenta un modello di organigramma a piramide capovolta. Oggigiorno il gruppo prepara il futuro mantenendo l’organizzazione attuale e perpetuando il ruolo e le missioni dell’area Talenti& Cultura.